http://ift.tt/2iZPOWV

Antonino Cannavacciuolo: «A 13 anni ero già in cucina, lo chef mi dava mazzate»

«Bottura? È il numero uno al mondo, e la cosa mi rende felice»

Annunci