http://ift.tt/2fNpeSQ

 Fumagalli: «Vip, sesso  e tentato suicidio. Con feste in casa ho chiuso»

Due anni per il patron di Sexy bar nel processo per prostituzione minorile. Lui si racconta nella villa dove portava i ragazzini: ho sbagliato, ora ho chiuso con le feste in casa. Gli esordi da cinque milioni al mese e il dolore per la perdita della moglie