http://ift.tt/2g4EW8n

Come funziona un «termostato smart» e quanto fa risparmiare? La nostra prova durata un anno

Da un anno stiamo utilizzando in casa uno di questi oggetti. I vantaggi, a fronte di un costo che parte poco oltre i 100 euro per i modelli più semplici, non mancano: semplicità d’uso estrema, possibilità di programmare in maniera fine l’accensione della caldaia e infine di impostare di variare le fasce orarie attraverso lo smartphone da qualunque parte del mondo (basta uno smartphone e un collegamento a Internet). Ecco la nostra esperienza con il modello che abbiamo scelto, Evohome di Honeywell, pensato per controllare i singoli termosifoni (con termovalvole “wireless”) ma molto adatto anche per le abitazioni su più livelli