http://ift.tt/2gawV4E

Mattarella:  «Io arbitro,  con  persuasione  e suggerimenti»

Il capo dello Stato Sergio Mattarella all’incontro con gli studenti delle scuole medie di Roma precisa il suo ruolo: «Le leggi le decidono governo e Parlamento, io contribuisco in maniera molto limitata, verificando che non siano in contrasto con la Costituzione»